Libri letti nel 2013: i migliori dieci

Finalmente è cominciato questo nuovo anno, da pochissimo, e spero sia bello per tutti. Qualche giorno fa ho faticosamente stilato la lista delle letture che ho portato a termine 2013 e ho pensato, come primo giorno dell’anno, di riproporvela segnando in grassetto quelli che mi hanno colpita in modo particolare. Non sono esattamente in ordine alfabetico, e sono 58. Mi sono autoimposta di segnalarvene solo dieci, senza fare una classifica, e sono i dieci coi quali ho provato qualcosa (in generale) durante la lettura: con alcuni ho pianto, con altri ho riso, con altri ancora mi sono totalmente immedesimata nei protagonisti oppure ho trovato molte informazioni interessanti. Ecco la mia lista e vi faccio tantissimi auguri di un felice anno nuovo!

La lingua di pezza – Renata Pucci di Benisichi

Il progetto Trinity – Greg Iles

La vita secondo Jane Austen – William Deresiewicz

La valigia di fibra – Turi Vasile

Cinquanta sfumature di grigio – E. L. James

Cinquanta sfumature di nero – E. L. James

Cinquanta sfumature di rosso – E. L. James

Stampa e cultura in Europa tra XV e XVI secolo – Lodovida Braida

Il treno dell’ultima notte – Dacia Maraini

L’uomo dal braccio d’oro – Nelson Algren

Le notti bianche – Fëdor Dostoevskij

Il mio nome è nessuno (Il giuramento) – Valerio Massimo Manfredi

Il mio nome è nessuno (Il ritorno) – Valerio Massimo Manfredi

Tua – Claudia Piñeiro

Lady Susan – Jane Austen

Non ora, non qui – Erri De Luca

Cent’anni di solitudine – Gabriel García Márquez

Cien años de soledad – Gabriel García Márquez

La invención de Morel – Adolfo Bioy Casares

La casa stregata – H. P. Lovecraft

Entra nella mia vita – Clara Sánchez

L’arte di essere felici – Seneca

Una stanza tutta per sé – Virginia Woolf

La ragazza delle arance – Jostein Gaarder

I segreti di Roma – Corrado Augias

L’amore possibile – Karen Young

Cinquanta sbavature di Gigio – Rossella Calabrò

Ossessioni, fobie e paranoia – Freud

La lama del rasoio – Massimo Lugli

Per chi suona la campana – Ernest Hemingway

La signora delle camelie – Alexandre Dumas

Il veleno dell’oleandro – Simonetta Agnello Hornby

Il piacere – Gabriele D’annunzio

Historias de cronopios y de famas – Julio Cortázar

I miserabili – Victor Hugo

Il giorno prima della felicità – Erri De Luca

Pezzi di ricambio – Cinzia Doti

Ti prego, lasciati odiare – Anna Premoli

Acciaio – Silvia Avallone

Marina Bellezza – Silvia Avallone

Il profeta – Kahlil Gibran

Vento di guerra – Laurel Ames

Fai bei sogni – Massimo Gramellini

L’uomo del nord – Sharon Schulze

Il mistero delle tre orchidee – Augusto De Angelis

Il bordo vertiginoso delle cose – Gianrico Carofiglio

Blues di mezz’autunno – Santo Piazzese

1982. Il mio mitico mondiale – Paolo Rossi

Io che amo solo te – Luca Bianchini

L’importo della ferita e altre storie – Pippo Russo

L’ordine di Babele – Flavio Villani

Argento vivo – Marco Malvaldi

Cosa vuoi fare da grande – Ivan Baio e Angelo O. Meloni

La luce che c’è dentro le persone (Zoom) – Banana Yoshimoto

Col corpo capisco – David Grossman

Ricordi di un vicolo cieco (Zoom) – Banana Yoshimoto

Regalo di Natale – Giménez-Bartlett, De Giovanni, James, Malvaldi, Manzini, Recami

La mia ragazza di Magdalena – Giorgio Scerbanenco

 

Annunci

16 pensieri su “Libri letti nel 2013: i migliori dieci

  1. Punto e virgola G. ha detto:

    Abbiamo avuto la stessa idea!
    Ti lascio i miei 5 migliori libri letti quest’anno:
    1. Viaggio al termine della notte
    2. La versione di Barney
    3. I miserabili
    4. Notre dame de Paris
    5. I fratelli Karamazov

    Auguri!

  2. Marina ha detto:

    Cavoli, la tua lista è lunga lunga. Io sono parecchio rigida e selettiva.
    Approvo molto Una stanza tutta per sé, ma vorrei leggere anche La ragazza delle arance.
    Buon anno!

    • Valentina ha detto:

      Fai, fai 😉

      Precisazione per chi legge: ne ho scelti dieci ma ce ne sono tanti altri che meritano. Di alcuni trovate le recensioni (e i giudizi) qui nel blog, per gli altri potete vedere sulla mia libreria aNobii.. Purtroppo non tutte le recensioni sono qui perchè il blog l’ho aperto in estate e sto ancora spostando piano piano qui quelle che avevo pubblicato altrove, quindi prima o poi le vedrete apparire!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...