Il treno dell’ultima notte – Dacia Maraini

Ultimamente non ho avuto moltissimo per leggere e per scrivere perché mi sto preparando alla laurea e ho la testa completamente da un’altra parte. Per questo motivo vi propongo un articolo che ho scritto un po’ di tempo fa per Leggeremania, per l’esattezza è la prima recensione che ho fatto per questo sito.

Mi è stato prestato tempo fa dai miei parenti, perché, devo essere sincera, già avevo letto qualcosa della Maraini e non ne ero proprio entusiasta. Questa volta mi sono dovuta ricredere e vi consiglio questa lettura 😉

Sperando che mi possiate perdonare, vi lascio quindi al mio post su un libro di Dacia Maraini che è davvero bellissimo!

Il treno dell’ultima notte, romanzo storico di Dacia Maraini pubblicato da Rizzoli nel 2008 e ambientato durante la Rivoluzione Ungherese del 1956.

Mi trovo alla mia seconda esperienza con Dacia Maraini. La prima è stata La lunga vita di Marianna Ucrìa, romanzo che diversi anni fa mi ha lasciato l’amaro in bocca ma che mi ha davvero colpita. Solitamente non leggo…

continua a leggere…

Annunci

11 pensieri su “Il treno dell’ultima notte – Dacia Maraini

  1. Monique ha detto:

    Confesso di non aver ancora letto niente di Dacia Maraini, anche se mi incuriosisce. Questo libro mi piace per l’ambientazione, ma non so se inizierei da lui a scoprire questa scrittrice…

    • marisamoles ha detto:

      Dato che ti piace la Francia, avrai sicuramente letto “Madame Bovary”. La Maraini ha scritto, una ventina di anni fa, un libro bellissimo, “Cercando Emma”, in cui parla di madame Bovary, appunto. Credo ti possa piacere ma non so se lo trovi in commercio, forse in biblioteca.

      • Valentina ha detto:

        Io “Madame Bovary” l’ho comprato qualche mese fa e ancora devo leggerlo!!! Sono imperdonabile. Acchiappo il tuo consiglio! Se non lo trovo, posso ricorrere ad Amazon o Ibs 🙂

    • Valentina ha detto:

      Puoi fare come me e iniziare da “La lunga vita di Marianna Ucrìa”, che tutti dicono che sia bellissimo, ma a me non è piaciuto. Per meglio dire, non mi è piaciuta la storia di Marianna, troppo cupa e squallida, ma il libro in sé era scritto molto bene.
      😉

  2. La Lettrice Segreta ha detto:

    Non mi è ancora capitato fra le mani nessuno dei suoi scritti! Rimedierò 🙂 Magari partendo proprio da questo romanzo, mi fido molto dei tuoi gusti!

    ps: ho controllato e “Cercando Emma” lo vendono su ibs, e in questo momento è disponibile sia in ebook che cataceo (quest’ultimo anche scontato) 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...