Altrapagina: Ormai siamo tutti un po’ (s)fumati

In attesa di preparare una nuova rubrica su questo blog (anche se non mi piace chiamarla rubrica perché fa troppo serioso), ho intrapreso una nuova collaborazione in rete. Stavolta mi sono messa a scrivere per Altrapagina, un sito che non è su WordPress, ma su Blogspot, insieme ad un vecchio amico, Carlo, che non vedevo da tanto tempo e con cui, per l’occasione, sono tornata ad essere in contatto. Il blog rappresenta lo sviluppo di un’idea che negli ultimi tempi Carlo ha portato avanti da solo su FB, uno spazio in cui poter esprimere le proprie opinioni liberamente, anche in modo pungente, sarcastico e acuto. Perché la gamma di temi di cui disquisire fosse più vasta, si è deciso di creare un sito in cui più autori, e non solo uno, potessero partecipare all’attività. Per questo motivo ho accettato la proposta di mettermi a parlare di… libri, ovviamente!

Siamo ancora in fase di assestamento (c’è qualche piccolo ritocchino da fare), ma abbiamo già pubblicato qualcosa. Nello specifico un paio di giorni fa ho postato una mia personale riflessione sulle mode letterarie e su certe tendenze allarmanti che si registrano nell’ultimo periodo. Se vi va di leggerla, vi lascio il collegamento qui sotto. E se vi va di seguirci su Altrapagina, ci fa tantissimo piacere!

Buona lettura 🙂

Ormai siamo tutti un po’ (s)fumati

Se c’è una cosa che mi fa impazzire, soprattutto in ambito letterario, sono le mode: mandrie di lettori che vanno tutti nella stessa direzione, quando uno dice che un libro è bello, gli altri vanno tutti a comprarlo. La moda finisce, forse, quando ormai lo hanno letto tutti e il caso letterario X viene sostituito da quello Y. Negli ultimi tempi, ad esempio, ho notato come tutti siano andati a leggere in massa La verità sul caso Harry Quebert di Joël Dicker, Stoner di John Williams, o, ancora prima, i libri di Khaled Hosseini. Mode concluse, queste. Una che invece resta viva è quella per Bukowski, ultimamente troppo, troppo, inflazionato e usato sostanzialmente per cercare frasi da appioppare…

Continua a leggere su Altrapagina…

Annunci

6 pensieri su “Altrapagina: Ormai siamo tutti un po’ (s)fumati

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...