In breve: “Riassunto di fine giornata” di Luciano Del Sette

Il dolore e la felicità dettano gesti
che nelle loro opposte ragioni si somigliano.

 

13406762_1743638502516402_8753135748411350305_nOggi vi parlo in breve di un libro uscito con Exòrma nel 2012, Riassunto di fine giornata di Luciano Del Sette, e non posso dirvi troppo perché la struttura stessa del libro non me lo permette, non perché non mi sia piaciuto, anzi! Si tratta di una raccolta di racconti atipica, perché i ventotto brani che leggerete sono narrati da altrettante voci, tutte differenti per sesso, età, lavoro e chi più ne ha più ne metta. L’io parlante può essere un uomo o una donna, un bambino, un adulto o un anziano, una persona felice o una che è stata illusa dalla vita. E a rendere affascinante questa raccolta è il fatto che nonostante i narratori (tutti in prima persona) siano diversi, tutti questi quadri si vanno incastrando quasi a formare la vita di un singolo individuo che racconta delle sue gioie, dei suoi dolori e dei momenti più o meno significativi della sua vita.

Quasi tutti i brani terminano con una parte in corsivo e Del Sette, alla fine del libro, nel capitoletto Corsivi, ci spiega perché. Nella sua vita gli è capitato di scrivere pagine che non è riuscito ad usare ma che non ha nemmeno avuto il coraggio di buttare via, così le ha conservate; da queste pagine ha preso alcuni frammenti e da ognuno di essi si sono sviluppati i racconti che fanno parte di Riassunto di fine giornata. L’autore, con un linguaggio asciutto, ci presenta delle schegge di tempo, come se fossero istantanee di una vita che potrebbe essere quella di chiunque, fornendo al lettore moltissimi spunti di riflessione.

A un certo punto, si smette di sprecare. Si smette di investire a vanvera sulle persone. Si smette di sprecare la disponibilità del tempo nel conoscere qualcuno senza averne qualcosa, anche un minimo, in cambio. Si smette per una sensazione di inutilità e di età che si affaccia senza preavviso. Si smette per via di una saggezza cinica che ha dalla sua un migliaio di ragioni. Capisci, ti fermi, non sprechi più.

È uno di quei libri che devono essere letti per essere compresi, parlarne così è riduttivo. Assaporatelo, centellinatelo, perché è davvero affascinante.
Buona lettura!

Titolo: Riassunto di fine giornata
Autore: Luciano Del Sette
Genere:
 Racconti
Anno di pubblicazione:
 2012
Pagine: 180
Prezzo: 12,90 €
Editore: Exòrma

Giudizio personale: spienaspienaspienaspienaspiena


Luciano Del Sette – Giornalista. Scrive da Torino per il quotidiano «il manifesto» e il suo supplemento settimanale «Alias». Per l’etichetta musicale del manifesto ha ideato, coordinato e realizzato I viaggi perduti: cd, libro e dvd cui hanno partecipato attori, musicisti e la redazione della trasmissione televisiva Fuori Orario. Per Radio2 Rai è stato autore e conduttore del contenitore pomeridiano Atlantis. Per Radio3 Rai ha scritto e condotto In viaggio con Kerouac e Figli di un dio minore, e sempre su Radio3 è una delle voci di File Urbani. Per il mensile «E» di Emergency realizza reportage dall’Italia e dall’estero. Sempre per «E», sul sito del mensile, ha un blog, Nota Bene, dedicato alla musica indipendente in Italia e nel mondo.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...