Da “Il gioco del panino” di Alan Bennett

Agli altri non piace pensare che tu abbia una vita, ecco cos’ho capito. O che tu abbia più vita di loro. E quando se ne accorgono, non gli va giù. Oppure li fa ridere. Io ho sempre creduto di non averla.

[Il gioco del panino, Alan Bennett, 1998,
tr. Mariagrazia Gini, 2016, Adelphi,
132 pp., 15 €]

23157c4d96aec0ca66180593a8633efe_w600_h_mw_mh_cs_cx_cyIl gioco del panino è una raccolta di sei monologhi scritti da Alan Bennett per la BBC Television, pubblicata in Inghilterra nel 1998 col titolo Talking Heads II e arrivata in Italia nel 2016 grazie ad Adelphi. Bennett aveva già pubblicato una prima raccolta simile nel 1988, Talking Heads, conosciuti in Italia come Signore e signori. La raccolta prendere il nome dal terzo di questi sei monologhi che attingono agli aspetti più tetri e comici della vita di persone apparentemente normali. Come al solito Bennett racconta situazioni che in un primo momento risultano al lettore divertenti, ironiche, ma che lasciano l’amaro in bocca perché celano qualcosa di più oscuro.
Ho scelto di proporvi solo una citazione da questo libro innanzitutto perché è una frase che mi ha fatto riflettere molto dato che viviamo in un mondo in cui ci sentiamo in dovere di dimostrare che ci siamo, di dare un segno chiaro delle nostre emozioni o, più semplicemente, delle nostre azioni perché qualcuno le prenda sul serio; in secondo luogo non mi voglio dilungare perché i monologhi (o miniracconti, come volete chiamarli) sono incentrati su situazioni così diverse tra loro che l’unico modo per presentarveli bene sarebbe stato fare il riassunto di ognuno di essi. E sapete come io detesti i riassunti.
A mio avviso i primi due sono davvero belli, il terzo “ni” e gli ultimi tre li ho letti velocemente perché non mi hanno appassionata troppo. Insomma, l’entusiasmo va scemando, però può essere un libro da leggere a poco a poco, magari conservando ognuno di questi monologhi come breve intervallo tra letture più pesanti.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...