Scrittori e amanti | Lily King

Non è che scrivo perché penso di avere qualcosa da dire.
Scrivo perché se non scrivo mi sento addirittura peggio di così.

~

coverkingCasey è una ragazza sulla trentina la cui più grande aspirazione è quella di diventare scrittrice. In effetti sta scrivendo un libro, sono sei anni che ci lavora su, ma a causa dei debiti contratti per pagarsi gli studi adesso vive nel capanno degli attrezzi nel giardino di un amico di suo fratello e fa la cameriera in un ristorante molto elegante. Casey ha da poco perso la madre a cui era molto legata anche se vivevano in due luoghi diversi e in più è uscita dall’ennesima relazione con un uomo finita in modo incomprensibile; nel frattempo, da appassionata di letteratura quale è, frequenta presentazioni, happening letterari e librerie anche insieme alla sua amica Muriel. Ed è proprio a uno di questi eventi che conosce Silas, un giovane poeta della sua età, sognatore come lei, e Oscar, uno scrittore già affermato di almeno quindici anni più grande di lei, con due figli e il ricordo ancora presente della moglie che ha perso. La ragazza si ritroverà a gestire due relazioni contemporanee con questi due uomini molto diversi fra i quali cercherà di trovare il proprio equilibrio, grazie anche alla scrittura, il suo unico punto fermo.

Questa, a grandi linee, è la bella storia che Lily King racconta in Scrittori e amanti, uscito il 22 aprile per Fazi nella traduzione di Mariagrazia Gini. È un romanzo che colpisce subito per il suo essere frizzante, ma che dietro questa piacevolezza non nasconde alcuna banalità. Casey è quella che molte di noi sono o sono state all’età di trent’anni, donne non ancora realizzate ma con molti sogni, donne che si barcamenano nell’universo confuso delle relazioni spesso con uomini che non sono ancora al loro stadio di maturazione emotiva o che lo hanno superato da un pezzo e sono passati in un’altra fase della vita. Donne che cercano il coraggio negli eventi, nei traguardi e nel mondo esteriore e poi un bel giorno si svegliano e dicono: “ehi, il mio centro sono io, i miei punti di riferimento sono questi, so e posso stare in piedi da sola”.

C’è una sensazione fisica particolare quando una cosa va bene dopo che per tanto tempo è andato tutto male. Una sensazione di calore, dolcezza e liberazione.

Ma non solo. C’è anche il lutto, il percorso interiore che Casey fa per rasserenarsi dopo la morte della madre, avvenuta per cause improvvise, e la distanza da un padre che vive altrove con una compagna e dal quale ha preso le distanze già da molti anni, arrivando a estromettere dalla propria vita quella passione che li univa, il golf. Tra una comanda e l’altra al ristorante Iris, Casey vive una vita frenetica fatta di solitudine, di colleghi che la punzecchiano e la screditano e una giostrina di uomini che spariscono, riappaiono nella sua vita o pretendono da lei chissà cosa, togliendole la serenità.

Nonostante tutto ciò, non è l’elenco dei dolori e delle preoccupazioni di una ragazza che cresce e diventa donna. Anzi, è una storia di crescita, una storia in cui la protagonista conserva sempre e comunque la speranza nel futuro, insomma, si vede sempre la luce in fondo al tunnel.
Lo stile di King è fresco, ma intelligente e incisivo. Questo è uno di quei libri da cui non ci si riesce a staccare, in cui ti ritrovi a fare mille sottolineature e che alla fine commuove anche un po’. Ma ovviamente sarete voi a scoprire perché.

Buona lettura!

Titolo: Scrittori e amanti
Autore: Lily King
Traduttore: Mariagrazia Gini
Genere: Romanzo
Data di pubblicazione: 22 aprile 2021
Pagine: 330
Prezzo: 18,50 €
Editore: Fazi


Lily King – Nata nel 1963 e cresciuta nel Massachusetts, dopo aver ottenuto una specializzazione in Scrittura creativa Lily King comincia a insegnare in diverse università statunitensi coltivando al contempo la passione per la letteratura. Sebbene il suo primo romanzo risalga al 1999, è solo nel 2014 con Euforia – ispirato alla giovinezza dell’antropologa Margaret Mead – che Lily King raggiunge l’intensità stilistica che le permette di ottenere il plauso della critica e il favore dei lettori. Con Scrittori e amanti, il suo ultimo libro, Lily King conferma appieno il proprio talento e mostra il completo conseguimento di un’incontestabile maturità narrativa.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...